Linguaggio - Lingua curda

Linguaggio  >  Lingua curda

Lingua curda

La lingua curda (کوردی, Kurdî) non è un'unica entità linguistica standardizzata, si tratta invece di un continuum di varietà linguistiche strettamente legate tra loro, parlate in Asia Occidentale. Generalmente la lingua curda viene distinta in tre sottogruppi: la varietà settentrionale (Kurmanji), varietà centrale (Sorani) varietà meridionale (Pehlewani) e Laki, anche se non mancano suddivisioni differenti. Le lingue Zaza-Gorani sono altresì parlate da diversi milioni di curdi, tuttavia non sono linguisticamente appartenenti al continuum curdo.

Dialetto Mukryani parlato da curdi nelle città Mahabad e Piranshahr.

La lingua curda è parlata nella regione geografica del Kurdistan, oggi suddivisa tra Turchia, Iran, Iraq, Siria, e Armenia A seguito della diaspora curda la lingua curda è attestata in Europa, vari paesi dell'ex Unione Sovietica, Afghanistan, Libano, Stati Uniti d'America.

I curdofoni si attestano tra i 20-30 milioni di parlanti.

Paese (area geografica)

Iran

L'Iran, ufficialmente Repubblica Islamica dell'Iran e conosciuto anche come Persia, è uno Stato dell'Asia situato all'estremità orientale del Medio Oriente.

Fino al 1935 l'Iran era noto in Occidente come Persia, patria di una delle più antiche civiltà del mondo. La prima dinastia dell'Iran si formò durante il regno di Elam nel 2800 a.C., mentre i Medi unificarono vari regni dell'Iran nel 625 a.C. Nel 550 a.C. fu poi la volta degli Achemenidi, ma nel 334 a.C. Alessandro il Grande invase il regno achemenide, sconfiggendo l'ultimo re persiano Dario III durante la battaglia di Isso del 333 a.C. e la battaglia di Gaugamela del 331 a.C. Dopo la morte di Alessandro, il suo impero venne spartito tra i suoi generali i Diadochi ("successori"), così la Persia cadde sotto il controllo del regno ellenistico dei Seleucidi e poi sotto il controllo di vari regni ellenistici. In seguito l'Iran fu inglobato nel regno dei Parti nel II secolo a.C e dal 224 d.C. fino al 651 dei Sasanidi, ma questi ultimi crollarono a loro volta sotto i colpi degli arabi musulmani, i quali nel 633 avevano avviato la conquista islamica della Persia.

Mesopotamia

La Mesopotamia (lett. 'terra fra i fiumi' – il Tigri e l'Eufrate) denota una regione storica del Vicino Oriente, parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile.

La Mesopotamia fu conquistata prima dai Sumeri, poi dagli Accadi, dai Gutei, dagli Amorrei (𒈥𒌅, Martu in sumerico), dai Babilonesi, dai Cassiti, dagli Assiri e dai Persiani.

Siria

La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria , è uno Stato del Vicino Oriente, vasta k, con 18 906 907 abitanti. La capitale è Damasco.

Confina a nord con la Turchia, a est con l'Iraq, a sud con la Giordania, a ovest con Israele e Libano. Sempre a ovest si affaccia sul Mar Mediterraneo. La Siria è una repubblica presidenziale. La lingua ufficiale è quella araba.

Turchia

Marcia di Indipendenza

Repubblica di Turchia: 1923

Linguaggio

Kurdish language (English)  Lingua curda (Italiano)  Koerdisch (Nederlands)  Kurde (Français)  Kurdische Sprachen (Deutsch)  Língua curda (Português)  Курдские языки (Русский)  Idioma kurdo (Español)  Język kurdyjski (Polski)  庫爾德語 (中文)  Kurdiska (Svenska)  Limba kurdă (Română)  クルド語 (日本語)  Курдська мова (Українська)  Кюрдски езици (Български)  쿠르드어 (한국어)  Kurdi (Suomi)  Bahasa Kurdi (Bahasa Indonesia)  Kurdų kalba (Lietuvių)  Kurdisk (Dansk)  Kurdština (Česky)  Kürtçe (Türkçe)  Курдски језици (Српски / Srpski)  Kurdi keel (Eesti)  Kurdčina (Slovenčina)  Kurd nyelv (Magyar)  Kurdski jezik (Hrvatski)  ภาษาเคิร์ด (ไทย)  Kurdu valoda (Latviešu)  Κουρδική γλώσσα (Ελληνικά)  Tiếng Kurd (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com