Linguaggio - Lingua lituana

Linguaggio  >  Lingua lituana

Lingua lituana

La lingua lituana (lietuvių kalba) appartiene al ramo orientale delle lingue baltiche all'interno della famiglia delle lingue indoeuropee. È lingua ufficiale della Repubblica di Lituania, attualmente usata da più di tre milioni e mezzo di parlanti. Dialetti lituani sono diffusi anche nel nord-est della Bielorussia e in Polonia, nella zona di Suwałki.

Il lituano è una lingua tanto complessa quanto interessante. Declinazione e coniugazione sono molto ricche, e il lessico lituano è estremamente arcaico: tra tutte le lingue indoeuropee, le lingue baltiche sono quelle rimaste più vicine alla lingua protoindoeuropea.

Il lituano è un parente stretto della lingua lettone e del prussiano antico. Si è separato dal lettone solo nel basso medioevo (XII/XIII secolo).

Il più antico documento scritto in lituano è una traduzione risalente al 1503-1525 del Padre Nostro, dell'Ave Maria e del Credo. Il primo libro stampato in lituano è del 1547, tuttavia l'analfabetismo rimase fortissimo fino a tutto il Settecento e perciò non vi furono molte pubblicazioni. La lingua di questi primi testi, del XVI e XVII secolo, è normalmente chiamata antico lituano e differisce notevolmente dal moderno lituano, in quanto presenta ancora il numero duale e altri quattro casi secondari.

Nel 1864, come conseguenza della Rivolta di Gennaio, fu proibita dal governo russo la stampa di libri in lituano usando l'alfabeto latino. Perciò i libri venivano stampati in Prussia Occidentale e negli Stati Uniti ed erano contrabbandati in Lituania. Il bando fu abolito nel 1904.

A livello popolare, il lituano presenta un ricchissimo patrimonio folkloristico di canti popolari, leggende, fiabe e proverbi, spesso di notevole antichità.

Nonostante la piccola area di diffusione è possibile distinguere diversi idiomi, che sono raggruppabili in due grandi gruppi: l'aukštaita (alto lituano) e lo žemaita (basso lituano). La lingua scritta si basa sull'idioma aukštaičių della regione Suvalkija.

Dal 1º maggio 2004 il lituano è anche una delle lingue ufficiali dell'Unione europea.

Paese (area geografica)

Lettonia

La Repubblica di Lettonia (in lettone Latvijas Republika) è uno Stato membro dell'Unione europea (k, abitanti secondo i dati del 2012, capitale Riga); situata nell'Europa nord-orientale, confina a nord con l'Estonia a est con la Russia (217 km), a sud-est con la Bielorussia (141 km) e a sud con la Lituania (453 km), ed è bagnata a ovest dal Mar Baltico.

La Lettonia è una repubblica parlamentare; la carica di primo ministro è attualmente ricoperta da Arturs Krišjānis Kariņš, dal 23 gennaio 2019, mentre l'attuale presidente è Raimonds Vējonis, dal 5 luglio 2015.

Lituania

La Repubblica Socialista Sovietica di Lituania fu uno Stato bolscevico nato sulle ceneri della Lituania filo-tedesca e dell'Ober Ost una volta arresi gli Imperi centrali, e nacque ufficialmente il 16 dicembre 1918 nella zona conquistata dai bolscevichi nella guerra lituano-sovietica. Fu guidato dal bolscevico Vincas Mickevičius-Kapsukas.

Il 27 febbraio 1919 si fuse con la Bielorussia nella RSS Lituano-Bielorussa.

Linguaggio

Lithuanian language (English)  Lingua lituana (Italiano)  Litouws (Nederlands)  Lituanien (Français)  Litauische Sprache (Deutsch)  Língua lituana (Português)  Литовский язык (Русский)  Idioma lituano (Español)  Język litewski (Polski)  立陶宛语 (中文)  Litauiska (Svenska)  Limba lituaniană (Română)  リトアニア語 (日本語)  Литовська мова (Українська)  Литовски език (Български)  리투아니아어 (한국어)  Liettuan kieli (Suomi)  Bahasa Lituavi (Bahasa Indonesia)  Lietuvių kalba (Lietuvių)  Litauisk (Dansk)  Litevština (Česky)  Litvanca (Türkçe)  Литвански језик (Српски / Srpski)  Leedu keel (Eesti)  Litovčina (Slovenčina)  Litván nyelv (Magyar)  Litavski jezik (Hrvatski)  ภาษาลิทัวเนีย (ไทย)  Litovščina (Slovenščina)  Lietuviešu valoda (Latviešu)  Λιθουανική γλώσσα (Ελληνικά)  Tiếng Litva (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com