Mappa - Aeroporto di Aomori (Aomori Airport)

Aeroporto di Aomori (Aomori Airport)
L ' aeroporto di Aomori (青森空港) è un aeroporto giapponese sito all'estrema periferia sud est della città di Aomori, capoluogo della prefettura omonima, nella Regione di Tōhoku. Indicato dalle autorità dell'aviazione civile giapponese come aeroporto di seconda classe, lo scalo si trova a 11,2 km a sud sud ovest della stazione di Aomori.

La struttura è posta all'altitudine di 198 m s.l.m. (605 ft), costituita da un terminal passeggeri, una torre di controllo e da una pista con superficie in conglomerato bituminoso, lunga 3 000 m e larga 60 m (9 843 x 150 ft) con orientamento 06/24, equipaggiata con dispositivi di assistenza all'atterraggio tra i quali un impianto di illuminazione ad alta intensità (HIRL) con segnalazione della zona di touchdown (TDZL) (solo direzione 24), e con indicatore di angolo di approccio PAPI.

L'aeroporto, di proprietà del governo giapponese, è aperto al traffico commerciale.

Il primo aeroporto di Aomori fu inaugurato nel 1964 nei dintorni della città di Namioka, dotato di una singola pista di 1 200 x 30 m progettata per l'utilizzo dei biturboelica di linea NAMC YS-11. La sua collocazione fu individuata in una valle circondata da montagne alla quota di 200 m, posizione che si rivelò non sufficientemente oculata ostacolando le operazioni durante il maltempo. La pista venne in seguito allungata a 1 350 m nel 1971, allargata a 45 m nel 1972, e nuovamente estesa a 1 400 m nel 1973. Il terminal venne ristrutturato ed ingrandito inizialmente nel 1974 per poi vedere un nuovo intervento nel 1978.

Tuttavia, a causa della conformazione geografica del sito esistente che non consentiva nuove espansioni, venne avviato un progetto per un nuovo aeroporto sito nella sua attuale sede a sud est del centro di Aomori. La nuova struttura venne inaugurata Nel 1987 caratterizzata da una singola pista delle dimensioni 2 000 x 60 m, equipaggiata con un sistema ILS. La pista venne in seguito allungata a 2 500 m nel 1990. La compagnia aerea All Nippon Airways iniziò a operare voli di linea con destinazione Tokyo dal 1994.

Nel 1995, il terminal venne ristrutturato e certificato per operare con voli internazionali. La compagnia Korean Air iniziò a operare voli di linea con destinazione Aeroporto Internazionale di Seul-Incheon così come, durante lo stesso anno, fece la Siberian Airlines verso l'aeroporto di Chabarovsk-Novyj.

Nel 1998 la Air Nippon iniziò voli di linea con destinazione Aeroporto di Sendai. Tuttavia la compagnia decise di non pianificare l'utilizzo dell'aeroporto per il lungo periodo annullando il servizio di linea dopo un solo anno. Nell'aprile 2003 la All Nippon Airways decise di sospendere le operazioni ad Aomori le cui rotte vennero rilevate dalla Skymark Airlines, che a sua volta cessò ogni operazione dal novembre dello stesso anno. La Siberian Airlines sospese i suoi voli verso Aomori nel 2004.

La pista venne estesa alla lunghezza di 3 000 m nel 2005, Con le apparecchiature di assistenza ILS portate allo standard Cat-3a per condizioni di nebbia nel 2007.

La linea ad alta velocità Tōhoku Shinkansen fu prolungata ad Aomori nel 2010 creando una soluzione di trasporto ad alta competitività sulla tratta Aomori-Tokyo.

La Prefettura di Aomori considerò la possibilità di privatizzare l'aeroporto fin dal 2012. 
 IATA Code AOJ  ICAO Code RJSA  FAA Code
 Telefono  Fax  Posta elettronica
 Home page  Facebook  Twitter
Mappa - Aeroporto di Aomori (Aomori Airport)
Paese (geografia) - Giappone
Bandiera del Giappone
Il Giappone ( AFI : ; in giapponese 日本 (Nihon) o (Nippon), ufficialmente 日本国 (Nihon-koku) o (Nippon-koku)) è uno Stato insulare dell'Asia orientale. Situato nell'Oceano Pacifico, il Giappone è limitato a ovest dal Mar del Giappone, a nord dal mare di Ochotsk, a est dall'Oceano Pacifico settentrionale e a sud dal Mar Cinese Orientale. È un arcipelago perlopiù montuoso di 6,852 isole, le cui cinque più grandi sono Hokkaidō, Honshū, Kyūshū, Shikoku e Okinawa, che da sole rappresentano circa il 97% della superficie terrestre del Giappone. Molte isole sono montagne, alcune di origine vulcanica; la vetta più alta è il Fuji, un vulcano in quiescenza dal 1707. Con una popolazione di circa 124 milioni di abitanti, è l'undicesimo paese più popoloso al mondo. La Grande Area di Tokyo, che include Tokyo e numerose prefetture vicine, è la più grande area metropolitana del mondo con oltre 38 milioni di residenti.

Ricerche archeologiche indicano che l'arcipelago è abitato dal Paleolitico superiore e la prima menzione scritta è rintracciabile in un libro di storia cinese del I secolo a.C., il Libro degli Han. Il paese fu a lungo dominato da signori feudali e dalla casta guerriera dei samurai, quindi dal bakufu fino al 1867, quando divenne un impero limitatamente parlamentare. Fu una delle grandi potenze tra XIX e XX secolo fino alla disfatta del 1945, dopo la quale ha imboccato un percorso di democratizzazione: nel 1947 una nuova Costituzione privò l'imperatore del Giappone di numerosi poteri e sancì la rinascita del parlamento.
Mappa - Giapponejapan_rel96.jpg
japan_rel96.jpg
1082x1292
freemapviewer.org
Mappa - GiapponeSatellite_View_of_Japan_1999.jpg
Satellite_View_of_Ja...
1638x2092
freemapviewer.org
Mappa - Giappone753px-Japan_map.png
753px-Japan_map.png
753x1024
freemapviewer.org
Mappa - GiapponeTopographic_Map_of_Japan.png
Topographic_Map_of_J...
1800x1400
freemapviewer.org
Mappa - GiapponeJapan_satellite.jpg
Japan_satellite.jpg
1557x1419
freemapviewer.org
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
JPY Yen (Japanese yen) ¥ 0
ISO Linguaggio
JA Lingua giapponese (Japanese language)
Quartiere - Paese (geografia)