Mappa - Distretto di Bobonaro (Bobonaro)

Distretto di Bobonaro (Bobonaro)
Bobonaro è un distretto del Timor Est. Il capoluogo Maliana è la città più economicamente e politicamente importante e la più popolata del distretto.

Il Distretto di Bobonaro è situato nell'Ovest del Timor Est e confina con altri distretti dello stato come ad esempio il Distretto di Ermera e quello di Ainaro a Est, quello di Liquiçá a Nord e il Distretto di Cova-Lima a Sud. A ovest il distretto condivide il confine con la provincia dell'Indonesia della Nusa Tenggara Orientale. A nord-ovest le coste distrettuali vengono bagnate dal Mar di Savu. Il distretto venne anticamente colonizzato dai portoghesi (come nel resto dello stato) infine venne poi unito all'Indonesia. Questo fatto diede inizio alla guerra per l'indipendenza che iniziò nel 1999 e che alla fine vide vincitore il Timor Est che ottenne l'indipendenza. Le lingue maggiormente parlate dagli abitanti del distretto sono il portoghese e il tetum che sono anche le lingue ufficialmente riconosciute dallo stato ma si parlano anche Lingue maleo-polinesiache come il Bunak e il Kemak.

 
Mappa - Distretto di Bobonaro (Bobonaro)
Paese (geografia) - Timor Est
Bandiera di Timor Est
Timor Est, ufficialmente Repubblica Democratica di Timor Est, è un Paese del sud-est asiatico, composto dalla metà orientale dell'isola di Timor, dall'exclave di Oecusse sulla costa nord della parte occidentale di Timor, dall'isola di Atauro, a nord, e dall'isolotto di Jaco, al largo della punta orientale dell'isola. L'unico confine terrestre è condiviso con l'Indonesia, con le acque territoriali confinanti a sud con le acque australiane nel Mar di Timor. La sua capitale è Dili, città costiera a nord dell'isola.

Conosciuto in passato come Timor portoghese in quanto il Paese è stato una colonia portoghese fino al 1975, l'indipendenza fu dichiarata unilateralmente il 28 novembre dello stesso anno, a opera di fazioni filo-comuniste. Il timore di avere un governo comunista indipendente all'interno dell'arcipelago indonesiano nelle fasi più concitate della guerra fredda portò l'Indonesia a invadere Timor Est su vasta scala, con il supporto dei governi occidentali, nel dicembre 1975 e a dichiararlo come la propria 27ª provincia il 17 luglio 1976, col nome di Timor Timur. Il 30 agosto 1999 gli abitanti optarono per l'indipendenza in un referendum organizzato dalle Nazioni Unite, approvato a larga maggioranza della popolazione. È diventata la prima nazione a raggiungere l'indipendenza nel XXI secolo.
Mappa - Timor EstEast_Timor_relief_location_map.jpg
East_Timor_relief_lo...
2000x1223
freemapviewer.org
Mappa - Timor EstEast_Timor_map_mhn.jpg
East_Timor_map_mhn.j...
2975x2313
freemapviewer.org
Mappa - Timor Estimage.jpg
image.jpg
1397x1311
freemapviewer.org
Mappa - Timor EstUNMIT_map_February_2011.jpg
UNMIT_map_February_2...
1156x859
freemapviewer.org
Mappa - Timor Est1701px-East_Timor_map.svg.png
1701px-East_Timor_ma...
1701x1040
freemapviewer.org
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
USD Dollaro statunitense (United States dollar) $ 2
ISO Linguaggio
ID Lingua indonesiana (Indonesian language)
EN Lingua inglese (English language)
PT Lingua portoghese (Portuguese language)
Quartiere - Paese (geografia)  
  •  Indonesia 
Administrative Subdivision
Paese, State, Regione geografica,...