Mappa - Distretto Meridionale (Israele) (Southern District)

Mondo >  Asia >  Israele >  Distretto Meridionale

Distretto Meridionale (Southern District)

Il distretto Meridionale (in ebraico: מחוז הדרום, Mehoz HaDarom) è uno delle sei entità territoriali israeliane, ed è il più grande in termini di superficie, nonché il più scarsamente popolato, corrispondente al territorio dell'Idumea. Copre la maggior parte del deserto del Negev, come pure lo Uadi Arabah. La popolazione del distretto Meridionale è di 1.002.400 e l'86% ebrea e 14% araba (per lo più musulmana). La capitale del distretto è Bersabea, mentre la città più grande è Ashdod.

 

Mappa - Distretto Meridionale (Southern District)

Latitudine / Longitudine : 30° 40' 0" N / 34° 49' 60" E | Fuso orario : UTC+2:0 / UTC+3 | Valuta : ILS | Telefono : 972  

Paese (area geografica) - Israele

Bandiera di Israele
Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo e che confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e golfo di Aqaba a sud e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania (comprendente le regioni storiche di Giudea e Samaria) a est, e Striscia di Gaza a sud-ovest.

Situato in Medio Oriente, occupa approssimativamente un'area che secondo i racconti biblici in epoca antica era compresa nel Regno di Giuda e Israele e nella regione della Cananea, soggetta nel tempo al dominio di numerosi popoli, tra cui egizi, assiri, babilonesi, romani, bizantini, arabi e ottomani, nonché teatro di numerose battaglie etnico-religiose. In età contemporanea è stata parte del mandato britannico della Palestina, periodo durante il quale fu soggetta a flussi immigratori di popolazioni ebraiche, incoraggiate dalla nascita del movimento sionista, che mirava alla costituzione di un moderno Stato ebraico. Dopo la seconda guerra mondiale e la Shoah, anche per cercare di porre rimedio agli scontri tra ebrei e arabi, il 29 novembre 1947 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite nella risoluzione n. 181 approvava il piano di partizione della Palestina che prevedeva la costituzione di due Stati indipendenti, uno ebraico e l'altro arabo. Alla scadenza del mandato britannico il moderno Stato d'Israele fu quindi proclamato da David Ben Gurion il 14 maggio 1948.
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
ILS Nuovo shekel israeliano (Israeli new shekel) 2
ISO Linguaggio
AR Lingua araba (Arabic language)
HE Lingua ebraica (Hebrew language)
EN Lingua inglese (English language)
Mappa  
Mappa-IsraeleIsrael_Wikivoyage_map.png
Israel_Wikivoyage_ma...
483x1022
Mappa-IsraeleIsrael_map_Hebrew_WV_English.png
Israel_map_Hebrew_WV...
1308x1708
Mappa-Israeleisrael_rel01.jpg
israel_rel01.jpg
1030x1282
Mappa-IsraeleIsrael_relief_location_map.jpg
Israel_relief_locati...
614x1141
Mappa-IsraeleSatellite_image_of_Israel_in_January_2003.jpg
Satellite_image_of_I...
1235x2055
Quartiere - Paese (area geografica)  
  •  Repubblica Araba Unita 
  •  Giordania 
  •  Libano 
  •  Palestina 
  •  Siria 

Circoscrizione

Paese, Stato, Regione geografica,...


Grande città, Villaggio,...

Facebook

 mapnall@gmail.com