Valuta - Dinaro iracheno

Valuta  >  Dinaro iracheno

Dinaro iracheno

عد
Il Dinaro iracheno (ISO 4217: IQD, pronuncia: di-'när) è la valuta ufficiale dell'Iraq. Il dinaro viene emesso dalla Banca centrale irachena.

Nel 1932 la Gran Bretagna introdusse il dinar iracheno, che sostituì la rupia indiana che veniva usata come valuta in Iraq dall'occupazione britannica del paese durante la prima guerra mondiale, con un tasso di cambio di 1 dinar = 13⅓ rupie. La valuta aveva un rapporto fisso alla pari con la sterlina britannica fino al 1959 quando, senza cambiare valore, passò ad un rapporto fisso con il dollaro statunitense con un tasso di cambio di 1 dinaro = 2,8 dollari. Per evitare di seguire la svalutazione della valuta americana nel 1971 e 1973, il dinaro salì ad un tasso di cambio di 1 dinaro = US$3,3778. In seguito la svalutazione del 5% ridusse il valore del dinaro a US$3,2169, tasso che rimase invariato fino alla guerra del Golfo, anche se nel mercato nero alla fine del 1989 dava un tasso di cambio di sei volte maggiore (1,86 dinari per 1 dollaro US) del tasso ufficiale.

Dopo la guerra del Golfo del 1991 ed a causa del blocco economico imposto, la tecnologia svizzera di stampa della banconote non fu più disponibile. Fu quindi emessa una nuova serie di banconote, di qualità più scadente. Tale serie prese il nome di Swiss dinar e continuò a circolare nella regione curda dell'Iraq. A causa dell'eccessiva quantità di banconote stampate, il dinaro si svalutò rapidamente e alla fine del 1995, un dollaro americano valeva 3000 dinari.

In seguito alla caduta di Saddam Hussein nel 2003, le banconote continuarono ad essere stampate in attesa dell'introduzione di una nuova moneta.

Tra il 15 ottobre 2003 ed il 15 gennaio 2004 le forze delle Coalizione multinazionale in Iraq emisero le monete e le banconote del nuovo dinaro. Le banconote furono stampate dalla ditta De La Rue, con moderne tecniche anti-falsificazione, per "creare una singola valuta unificata che venga usata attraverso tutto l'Iraq e che renda la moneta più conveniente ad essere usata nella vita di ogni giorno della popolazione".

Le vecchie banconote furono cambiate con un tasso alla pari eccetto gli Swiss dinar, che furono scambiati con un tasso di 150 nuovi dinari per uno Swiss dinar.

Anche se il valore del dinaro è salito dopo l'introduzione delle nuove banconote da 4000 dinari per US$, che avevano al momento dell'introduzione, ad un tasso di 980 dinari per dollaro, ora è in corso un programma del Fondo monetario internazionale per portare il cambio a 1230 dinari per dollaro.

Le banconote emesse tra il 1990 e l'ottobre del 2003, ad eccezione di quella da 25 dinari, recavano un'immagine dell'ex-Presidente iracheno Saddam Hussein. Dopo la Guerra del Golfo del 1991 le banconote vennero prodotte oltre che in Iraq anche in Cina, usando materiali e metodi di stampa molto scarsi, tanto che spesso le banconote contraffatte erano di qualità migliore rispetto alle originali.

Le banconote stampate prima della Guerra del Golfo erano conosciute come Dinaro svizzero perché venivano prodotte con tecnologie provenienti dal paese elvetico che furono abbandonate in seguito all'embargo americano perché troppo costose.

Dopo la deposizione di Saddam Hussein si è deciso di cambiare tutte le monete e banconote presenti in Iraq.

Paese (area geografica)

Mesopotamia

La Mesopotamia (lett. 'terra fra i fiumi' – il Tigri e l'Eufrate) denota una regione storica del Vicino Oriente, parte della cosiddetta Mezzaluna Fertile.

La Mesopotamia fu conquistata prima dai Sumeri, poi dagli Accadi, dai Gutei, dagli Amorrei (𒈥𒌅, Martu in sumerico), dai Babilonesi, dai Cassiti, dagli Assiri e dai Persiani.

Linguaggio

Iraqi dinar (English)  Dinaro iracheno (Italiano)  Iraakse dinar (Nederlands)  Dinar irakien (Français)  Irakischer Dinar (Deutsch)  Dinar iraquiano (Português)  Иракский динар (Русский)  Dinar iraquí (Español)  Dinar iracki (Polski)  伊拉克第納爾 (中文)  Irakisk dinar (Svenska)  イラク・ディナール (日本語)  Іракський динар (Українська)  Иракски динар (Български)  이라크 디나르 (한국어)  Irakin dinaari (Suomi)  Dinar Irak (Bahasa Indonesia)  Irako dinaras (Lietuvių)  Irakiske dinarer (Dansk)  Irak dinarı (Türkçe)  Ирачки динар (Српски / Srpski)  Iraki dinár (Magyar)  Irački dinar (Hrvatski)  ดินาร์อิรัก (ไทย) 
 mapnall@gmail.com