Bandiera nazionale - Bandiera del Regno Unito

Bandiera nazionale  >  Bandiera del Regno Unito

Bandiera del Regno Unito

La bandiera del Regno Unito è chiamata Union Flag o, nel linguaggio comune, Union Jack. La bandiera attuale fu adottata nel 1801 in seguito all'atto di unione con il quale il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda si univano a formare il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda, tuttavia è la versione modificata della precedente bandiera del regno (istituita nel 1606) ed è anche stata la bandiera rappresentativa dell'Impero britannico.

Infatti, alcune ex-colonie britanniche e reami del Commonwealth (ad esempio il Canada) danno ancora status ufficiale o semi-ufficiale a questa bandiera. È l'unica bandiera al mondo ad aver sventolato su tutti i sei continenti contemporaneamente: Europa, Nord e Sud America, Africa, Asia, Oceania e Antartide. Ancora oggi l'Union Flag è presente nel cantone di alcune bandiere nazionali: Australia, Nuova Zelanda, Figi e Tuvalu. Inoltre è presente su tutte le bandiere delle dipendenze britanniche d'oltremare (tranne Gibilterra) e sulle due bandiere degli Stati associati alla Nuova Zelanda: le isole Cook e Niue.

* 1) La bandiera è colloquialmente e diffusamente chiamata Union Jack, ma ciò non è scevro da dibattiti. In lingua inglese jack infatti significa "bandiera di bompresso", e per alcuni deve essere usata questa espressione quando la bandiera è usata come tale. Per altri potrebbe essere derivato dal nome latino di Giacomo VI, re al momento dell'unione delle corone di Scozia ed Inghilterra, ovvero Jacobus. L'espressione union jack infatti pare risalire ai primi anni del 1700. Jack ha però numerosi altri significati, tra cui "marinaio", "mozzo", "villano" o semplicemente "amico", cosa che porterebbe ad altre tesi circa l'origine.

* 2) Dovunque derivi, attualmente ha assunto rilievo nei costumi della società britannica, avendo ottenuto anche riconoscimenti ufficiali: la BBC, per esempio, non accetta l'espressione union flag. Ma, d'altro canto, proprio questa forma è preferita nei documenti vessillologisti. Il Merchant Shipping Act 1995 si riferisce alla bandiera del Regno Unito come the Union flag (commonly known as the Union Jack).

Quando Giacomo VI di Scozia ereditò il trono inglese come Giacomo I d'Inghilterra nel 1603, le corone del Regno d'Inghilterra e del Regno di Scozia si riunirono sotto un unico sovrano sebbene le due nazioni rimanessero, per il momento, indipendenti. Il 12 aprile 1606 fu specificata in un decreto regale una bandiera che stabiliva l'unione personale tra Scozia ed Inghilterra, ovvero un incrocio tra la bandiera dell'Inghilterra (la croce di San Giorgio: rossa su campo bianco) e la bandiera della Scozia (la croce decussata di Sant'Andrea: bianca su sfondo azzurro): [le bandiere] "unite in accordo alle forme create dai nostri araldi, e spediteci dall'Ammiraglio per essere pubblicate dai nostri Soggetti." Gli schizzi originali che accompagnarono questa nota sono andati perduti. Fino all'atto di unione del 1707 era pratica in Scozia di mettere la croce decussata scozzese sopra quella inglese, mentre il contrario accadeva in Inghilterra. Questa bandiera reale era all'inizio sventolata solo in mare nelle imbarcazioni civili e militari sia scozzesi che inglesi, ma nel 1634, il suo uso fu ristretto soltanto alle navi del monarca, mentre le forze di terra continuarono ad avere i loro rispettivi stendardi. Dopo l'atto di unione del 1707, la bandiera ricevette uno status riconosciuto, come "insegna armoriale del Regno di Gran Bretagna", il nuovo Stato creato, e fu adottata anche dalle armate di terra.

Le tonalità di blu sono variate molto nel corso degli anni, anche perché la bandiera scozzese non aveva uno sfondo definito. I continui cambiamenti hanno creato la paradossale situazione che l'attuale bandiera britannica ha un "navy blue" (Pantone 280), mentre quello dell'attuale bandiera scozzese ha trovato finalmente un colore di riferimento, grazie alla specificazione nel 2003 del Parlamento scozzese, ma in "royal blue" più chiaro (Pantone 300). Il Galles non ebbe un ufficiale riconoscimento nella bandiera, perché era stato annesso precedentemente da Edoardo I d'Inghilterra nel 1282 e, sin alle Laws in Wales Acts 1535–1542, era legalmente parte del Regno d'Inghilterra.

La vecchia Union Flag era anche mostrata nel cantone della Grand Union Flag (chiamata anche Congress flag, The First Navy Ensign, The Cambridge Flag, e The Continental Colors), la prima bandiera degli Stati Uniti diffusamente usata. È invece tuttora mostrata nel cantone della Commissioners' flag della Northern Lighthouse Board, unico caso di uso ancora attuale. La blasonatura della vecchia bandiera, comparata con l'attuale, è D'azzurro, al decusse di Sant'Andrea d'argento sormontata dalla Croce di San Giorgio di rosso, bordata della seconda.

L'Union flag attuale fu adottata nel 1801 a seguito dell'atto di unione del 1800, che unì il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda per formare il Regno Unito. Il nuovo disegno vide l'aggiunta del decusse rosso della bandiera di San Patrizio per rappresentare l'Irlanda. Questa croce decussata fu disegnata sopra quella di Sant'Andrea, ma sempre sotto a quella inglese: per chiarire il fatto che l'Irlanda non era superiore in ogni modo alla Scozia, la croce irlandese fu ristretta e coperta a metà da quella bianca dell'altra nazione. Non si conosce l'esatta origine della bandiera irlandese, anche se i più ritengono che risalga allo scudo dei Fitzgerald, conti di Kildare. La croce di San Patrizio nell'Union Jack attualmente rappresenta l'Irlanda del Nord, dove, infatti, è spesso sventolata la bandiera britannica nelle giornate di San Patrizio al posto della bandiera dell'Irlanda e delle bandiere unioniste per evitare il settarismo.

L'attuale Union Flag è blasonata: d'azzurro, alle croci decussate di Sant'Andrea e San Patrizio, inquartate per decusse d'argento e di rosso, l'ultima bordata della seconda, sormontate dalla croce di San Giorgio come terza, bordata come i decussi.

Ad effetto della sovrapposizione delle croci che costituiscono lo schema della insegna, la croce rossa di San Patrizio emerge inferiormente alla croce bianca scozzese al lato pennone, mentre è compensata "idealmente" dalla sua emersione superiore al lato battente. Questo fatto produce uno schema non simmetrico (rotato) della insegna, che impedisce che essa abbia una simmetria secondo qualsiasi asse.
Bandiera nazionale 
Bandiera del Regno Unito

Paese (area geografica) - Regno Unito

Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (in inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland; abbreviato in UK, ), è uno stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa occidentale con una popolazione di circa 64,5 milioni di abitanti. Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nacque con l'Atto di Unione del 1800 che univa il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda. Gran parte dell'Irlanda si separò poi nel 1922 costituendo lo Stato Libero d'Irlanda (l'attuale Repubblica d'Irlanda).

Il Regno Unito è uno Stato unitario, attualmente composto da quattro nazioni costitutive (Home Nations): Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. È governato da un sistema parlamentare. La capitale e sede del governo è Londra. Spesso viene impropriamente chiamato Gran Bretagna o Inghilterra, quando in realtà con il termine Gran Bretagna si indica un territorio geografico (l'isola maggiore) e con il termine Inghilterra si indica solo una delle quattro nazioni che compongono il regno.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Irlanda 

Linguaggio

Flag of the United Kingdom (English)  Bandiera del Regno Unito (Italiano)  Vlag van het Verenigd Koninkrijk (Nederlands)  Drapeau du Royaume-Uni (Français)  Bandeira do Reino Unido (Português)  Флаг Великобритании (Русский)  Bandera del Reino Unido (Español)  Flaga Wielkiej Brytanii (Polski)  英国国旗 (中文)  Storbritanniens unionsflagga (Svenska)  Drapelul Regatului Unit (Română)  イギリスの国旗 (日本語)  Прапор Великої Британії (Українська)  Национално знаме на Обединеното кралство (Български)  영국의 국기 (한국어)  Yhdistyneen kuningaskunnan lippu (Suomi)  Bendera Britania Raya (Bahasa Indonesia)  Jungtinės Karalystės vėliava (Lietuvių)  Storbritanniens flag (Dansk)  Vlajka Spojeného království (Česky)  Birleşik Krallık bayrağı (Türkçe)  Застава Уједињеног Краљевства (Српски / Srpski)  Suurbritannia lipp (Eesti)  Vlajka Spojeného kráľovstva (Slovenčina)  Az Egyesült Királyság zászlaja (Magyar)  Zastava Ujedinjenog Kraljevstva (Hrvatski)  ธงชาติสหราชอาณาจักร (ไทย)  Apvienotās Karalistes karogs (Latviešu)  Σημαία του Ηνωμένου Βασιλείου (Ελληνικά)  Quốc kỳ Vương quốc Liên hiệp Anh và Bắc Ireland (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com