Bandiera nazionale - Bandiera dell'Austria

Bandiera nazionale  >  Bandiera dell'Austria

Bandiera dell'Austria

La bandiera d'Austria è composta da tre bande orizzontali di uguali dimensioni. I colori sono: bianco, la banda al centro, e rosso, la banda superiore e quella inferiore.

La bandiera deriva dallo stemma araldico dei duchi d'Austria e poi da quello della casata d'Asburgo. Venne adottata da Federico II di Babenberg nel XIII secolo, mentre cercava maggiore indipendenza dall'imperatore del Sacro Romano Impero. Così disegnò un nuovo stemma: un campo rosso con una fascia d'argento.

La più antica fonte per la bandiera è contenuta in un sigillo conservato nel monastero di Lilienfeld (Bassa Austria) e risale al 1230. Insieme alla bandiera della Danimarca la bandiera austriaca è quindi da annoverarsi probabilmente tra i più antichi simboli nazionali del mondo.

Il 1º agosto del 1869, a seguito dell'Ausgleich, l'imperatore Francesco Giuseppe d'Austria unì i vessilli dell'arciducato d'Austria e del regno d'Ungheria nella bandiera dell'Impero austro-ungarico.

Dopo l'Anschluss del 1938, che vedeva l'Austria, divenuta informalmente Ostmark, parte integrante del Terzo Reich, la bandiera venne cambiata in quella con la svastica, venendo quindi proibita quella tradizionale a bande orizzontali rosse e bianche. Tale rimase fino al 1º maggio 1945, quando con la caduta del nazismo e la fine della guerra, venne adottata la versione attuale. La bandiera di Stato contiene inoltre lo stemma nazionale al centro.

Secondo una leggenda l'origine dei colori austriaci risale alle crociate e precisamente all'Assedio di San Giovanni d'Acri (1189-1191). Il duca Leopoldo V di Babenberg durante la battaglia indossò una tunica bianca, la battaglia fu così sanguinosa che la tunica diventò tutta rossa e rimase bianca solo nella parte coperta dalla cintura.

* Stemma dell'Austria

Bandiera nazionale 
Bandiera dell'Austria

Paese (area geografica) - Austria

L'Austria (in tedesco: Österreich, ; in austro-bavarese: Ésterreich), ufficialmente Repubblica d'Austria (in tedesco: Republik Österreich; ), è una repubblica federale composta da nove Länder, membro dell'Unione europea, situato nell'Europa centrale. Confina con Svizzera (Cantone dei Grigioni, Canton San Gallo) e Liechtenstein ad ovest, Slovenia a sud-est, Italia (Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto) a sud, Ungheria a est, Slovacchia a nord-est, Germania (Baviera) e Repubblica Ceca a nord.

Stato senza sbocco sul mare, con capitale la città di Vienna posta sulle rive del fiume Danubio, le sue origini moderne risalgono al IX secolo, quando il territorio dell'Alta e della Bassa Austria divenne sempre più popolato. Il nome "Ostarrichi" è attestato per la prima volta in un documento ufficiale dal 996 di Ottone I. Da allora questa parola si evolse in Österreich.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Germania 
  •  Italia 
  •  Liechtenstein 
  •  Repubblica Ceca 
  •  Slovacchia 
  •  Slovenia 
  •  Svizzera 
  •  Ungheria 

Linguaggio

Flag of Austria (English)  Bandiera dell'Austria (Italiano)  Vlag van Oostenrijk (Nederlands)  Drapeau de l'Autriche (Français)  Flagge Österreichs (Deutsch)  Bandeira da Áustria (Português)  Флаг Австрии (Русский)  Bandera de Austria (Español)  Flaga Austrii (Polski)  奧地利國旗 (中文)  Österrikes flagga (Svenska)  Drapelul Austriei (Română)  オーストリアの国旗 (日本語)  Прапор Австрії (Українська)  Национално знаме на Австрия (Български)  오스트리아의 국기 (한국어)  Itävallan lippu (Suomi)  Bendera Austria (Bahasa Indonesia)  Austrijos vėliava (Lietuvių)  Østrigs flag (Dansk)  Rakouská vlajka (Česky)  Avusturya bayrağı (Türkçe)  Застава Аустрије (Српски / Srpski)  Austria lipp (Eesti)  Vlajka Rakúska (Slovenčina)  Ausztria zászlaja (Magyar)  Zastava Austrije (Hrvatski)  ธงชาติออสเตรีย (ไทย)  Austrijas karogs (Latviešu)  Σημαία της Αυστρίας (Ελληνικά)  Quốc kỳ Áo (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com