Bandiera nazionale - Bandiera dell'Eritrea

Bandiera nazionale  >  Bandiera dell'Eritrea

Bandiera dell'Eritrea

La bandiera dell'Eritrea è stata adottata il 5 dicembre 1995. La bandiera è composta da due bande triangolari di pari dimensioni: verde la superiore e azzurra la inferiore. A queste è sovrapposto un triangolo rosso con la base sul lato del pennone e il vertice che raggiunge il lato al vento. Sul triangolo rosso campeggia in oro un emblema che raffigura tre fronde di ulivo. I due rami laterali, di quindici foglie ognuno, in ricordo dei trent'anni di lotta per la liberazione. Il ramo centrale con sei fiorellini per le sei regioni in cui è suddiviso il paese. Il colore rosso in ricordo del sangue versato per la liberazione del paese, moltissimo nel corso della lotta per poi diminuire nel tempo. Il colore verde a simboleggiare le risorse agricole, quello azzurro le risorse marittime e quello giallo-oro le risorse minerarie.

Il triangolo rosso simboleggia il sangue versato durante i 30 anni di lotta per l'indipendenza. Si restringe progressivamente lasciando sempre più spazio al verde e all'azzurro per rappresentare la fine della lotta e l'inizio della prosperità.

Il triangolo verde rappresenta una progressiva crescita nel campo dell'agricoltura e della sicurezza alimentare.

Il triangolo blu rappresenta una progressiva crescita nella commercializzazione del Mar Rosso e la salvaguardia dell'ecosistema marino.

Il giallo rappresenta la pace, l'unità e le risorse naturali.

Il ramo centrale è suddiviso in due parti ognuna delle quali ha tre foglie a loro volta suddivise in tre, 3x3 di un lato rappresentano le 9 etnie eritree, 3x3 dall'altro lato rappresentano le 9 lingue.

I due rami laterali, che abbracciano il ramo centrale, hanno 15 foglie ciascuno, le 30 foglie in tutto simboleggiano i 30 anni di lotta per l'indipendenza.

Bandiera nazionale 
Bandiera dell'Eritrea

Paese (area geografica) - Eritrea

L'Eritrea (in tigrino ኤርትራ, Ērtra) è uno Stato che si trova nella parte orientale del Corno d'Africa, confinante con il Sudan a ovest, con l'Etiopia a sud e con il Gibuti a sud-est. L'est ed il nord-est del paese hanno una lunga linea di costa sul Mar Rosso, direttamente di fronte all'Arabia Saudita e allo Yemen. Sono parte dell'Eritrea l'arcipelago delle isole Dahlak e alcune isole a ridosso delle isole Hanish.

L'Eritrea è uno Stato multilingue e multiculturale, con due religioni prevalenti (Islam Sunnita e Chiesa ortodossa eritrea) e nove gruppi etnici. Fu creata come entità politica nel 1890 con il nome di Colonia eritrea.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Etiopia 
  •  Gibuti 
  •  Sudan 

Linguaggio

Flag of Eritrea (English)  Bandiera dell'Eritrea (Italiano)  Vlag van Eritrea (Nederlands)  Drapeau de l'Érythrée (Français)  Flagge Eritreas (Deutsch)  Bandeira da Eritreia (Português)  Флаг Эритреи (Русский)  Bandera de Eritrea (Español)  Flaga Erytrei (Polski)  厄立特里亚国旗 (中文)  Eritreas flagga (Svenska)  エリトリアの国旗 (日本語)  Прапор Еритреї (Українська)  Национално знаме на Еритрея (Български)  에리트레아의 국기 (한국어)  Eritrean lippu (Suomi)  Bendera Eritrea (Bahasa Indonesia)  Eritrėjos vėliava (Lietuvių)  Eritreas flag (Dansk)  Eritrejská vlajka (Česky)  Eritre bayrağı (Türkçe)  Застава Еритреје (Српски / Srpski)  Eritrea lipp (Eesti)  Vlajka Eritrey (Slovenčina)  Eritrea zászlaja (Magyar)  Zastava Eritreje (Hrvatski)  ธงชาติเอริเทรีย (ไทย)  Σημαία της Ερυθραίας (Ελληνικά)  Quốc kỳ Eritrea (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com