Bandiera nazionale - Bandiera dell'Oman

Bandiera nazionale  >  Bandiera dell'Oman

Bandiera dell'Oman

La bandiera dell'Oman è costituita da tre bande orizzontali (dall'alto in bianco, rosso e verde) e da una banda verticale rossa posta a sinistra, che contiene l'emblema dell'Oman. Il bianco simboleggia la pace e la prosperità, il verde la fertilità e le Montagne Verdi, e il rosso la battaglia contro l'invasore straniero. Il rosso è inoltre il colore della vecchia bandiera nazionale, quando l'Oman era chiamato Sultanato di Mascate. Il nome arabo della bandiera, Khanjar Bo Sayfain, significa "un Khanjar e due spade" e si riferisce agli oggetti rappresentati dall'emblema omanita.

Fino al 1985 la banda centrale rossa era più piccola rispetto alle altre due; infatti essa raggiungeva circa un quinto dell'altezza della bandiera, mentre le altre bande due quinti ciascuna. Infine nel 1995 un cambio di proporzioni portò la bandiera alla sua configurazione corrente.

Bandiera nazionale 
Bandiera dell'Oman

Paese (area geografica) - Oman

Il Sultanato dell'Oman (, pronunciato, Omàn) è uno Stato asiatico situato nella porzione sud-orientale della Penisola arabica. Confina con gli Emirati Arabi Uniti a nord-ovest, con l'Arabia Saudita a ovest e con lo Yemen a sud-ovest. Si affaccia sul mar Arabico a sud e a est, sul golfo dell'Oman a nord-est. All'Oman appartengono anche le exclavi di Madha e Musandam, che confinano con gli Emirati Arabi Uniti; la seconda è bagnata dallo stretto di Hormuz e dal golfo dell'Oman.

Dal XVII secolo l'Oman ha avuto un proprio impero coloniale, in competizione con Portogallo e Regno Unito per il controllo del Golfo Persico e dell'Oceano Indiano. Nel XIX secolo, periodo del massimo splendore, l'influenza politico-economica di questo impero arrivò in Iran, Pakistan e, a sud, Zanzibar. Il Novecento vide invece il forte declino economico del sultanato, la cui prosperità si era basata sul fatto di essere un fiorentissimo mercato di armi e schiavi, attività entrate in crisi. A causa di questa decadenza l'Oman cadde sotto la pesante influenza del Regno Unito, diventando parte del suo Impero come protettorato fino al 1971. Tradizionalmente il sultanato è vicino a Regno Unito e Stati Uniti, ma ha sempre conservato la sua sovranità e mantiene oggi una politica estera indipendente.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Arabia Saudita 
  •  Emirati Arabi Uniti 
  •  Yemen 

Linguaggio

Flag of Oman (English)  Bandiera dell'Oman (Italiano)  Vlag van Oman (Nederlands)  Drapeau d'Oman (Français)  Flagge Omans (Deutsch)  Bandeira de Omã (Português)  Флаг Омана (Русский)  Bandera de Omán (Español)  Flaga Omanu (Polski)  阿曼国旗 (中文)  Omans flagga (Svenska)  オマーンの国旗 (日本語)  Прапор Оману (Українська)  Национално знаме на Оман (Български)  오만의 국기 (한국어)  Omanin lippu (Suomi)  Bendera Oman (Bahasa Indonesia)  Omano vėliava (Lietuvių)  Omans flag (Dansk)  Ománská vlajka (Česky)  Umman bayrağı (Türkçe)  Застава Омана (Српски / Srpski)  Omaani lipp (Eesti)  Vlajka Ománu (Slovenčina)  Omán zászlaja (Magyar)  Zastava Omana (Hrvatski)  ธงชาติโอมาน (ไทย)  Omānas karogs (Latviešu)  Σημαία του Ομάν (Ελληνικά)  Quốc kỳ Oman (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com