Bandiera nazionale - Bandiera della Birmania

Bandiera nazionale  >  Bandiera della Birmania

Bandiera della Birmania

La bandiera della Birmania fu adottata il 21 ottobre 2010, per sostituire la bandiera della repubblica socialista in uso fin dal 1974. La nuova bandiera è stata introdotta insieme alle modifiche alla denominazione ufficiale del Paese e all'inno nazionale, tra cui una nuova Costituzione, prima delle elezioni generali previste per novembre 2010.

La bandiera ha tre strisce orizzontali di colore giallo, verde e rosso con una stella bianca a cinque punte nel mezzo. I tre colori delle strisce vogliono simboleggiare la solidarietà, la pace e la tranquillità, il coraggio e la risolutezza.

È usata come bandiera di comodo.

Le bandiere storiche dei monarchi birmani avevano in primo piano un pavone verde. L'uso del pavone verde proseguì durante il periodo coloniale britannico. Il simbolo del pavone continua a comparire nella bandiera della Lega Nazionale per la Democrazia, il partito del premio Nobel Aung San Suu Kyi, che fu messo al bando dal governo socialista.

La prima bandiera della Birmania indipendente, rossa e blu con una stella bianca, risale al movimento della resistenza anti-giapponese durante la seconda guerra mondiale. Dopo l'indipendenza del 1948 su questa base venne creata una nuova bandiera, con l'aggiunta di cinque stelle piccole attorno alla stella centrale per simbolizzare l'unità dei popoli del paese.

La bandiera fu poi modificata il 3 gennaio 1974, all'atto della dichiarazione di una repubblica socialista in Birmania da parte di Ne Win. Il disegno non era radicalmente diverso dalla bandiera precedente della Birmania che aveva un campo rosso con un cantone blu, nell'angolo superiore sul lato del pennone. L'immagine all'interno del cantone mutò in una ruota dentata con una pianta di riso sovrapposta; questi erano simboli socialisti e rappresentavano gli operai e i contadini. Attorno a questi erano presenti 14 stelle bianche a cinque punte, che rappresentavano gli stati della Birmania; il bianco rappresentava la purezza, il blu la pace e l'integrità, e il rosso il coraggio.

Bandiera nazionale 
Bandiera della Birmania

Paese (area geografica) - Birmania

La Birmania ( AFI : ) o Myanmar (in birmano: ဗမာ e မြန်မာ, Myanmar, [ˌmjɑːnˈmɑ]), ufficialmente Repubblica dell'Unione del Myanmar (in birmano: ပြည်ထောင်စု သမ္မတ မြန်မာနိုင်ငံတော် , Pyidaunzu Thanmăda Myăma Nainngandaw) è uno Stato dell'Asia sudorientale. Occupa parte della costa occidentale della penisola indocinese, è affacciata sul Golfo del Bengala e sul mar delle Andamane e confina da ovest a est con Bangladesh, India, Cina, Laos e Thailandia. Il 6 novembre 2005 la capitale è stata spostata da Yangon a Pyinmana, che il 27 marzo 2006 è stata ufficialmente rinominata Naypyidaw, cioè "sede dei re".

Dopo aver ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nel 1948, la Birmania è stata governata dapprima democraticamente, poi, in seguito a un colpo di Stato nel 1962, da una dittatura militare. A partire dal 2010, il governo militare birmano ha attuato una serie di graduali riforme politiche, instaurando un governo civile, scarcerando gli oppositori politici tra cui Aung San Suu Kyi, leader della Lega Nazionale per la Democrazia, e convocando libere elezioni parlamentari, parziali nel 2012 e generali nel 2015.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Bangladesh 
  •  Cina 
  •  India 
  •  Laos 
  •  Thailandia 

Linguaggio

Flag of Myanmar (English)  Bandiera della Birmania (Italiano)  Vlag van Myanmar (Nederlands)  Drapeau de la Birmanie (Français)  Flagge Myanmars (Deutsch)  Bandeira de Mianmar (Português)  Флаг Мьянмы (Русский)  Bandera de Birmania (Español)  Flaga Mjanmy (Polski)  缅甸国旗 (中文)  Burmas flagga (Svenska)  ミャンマーの国旗 (日本語)  Прапор М'янми (Українська)  Национално знаме на Мианмар (Български)  미얀마의 국기 (한국어)  Burman lippu (Suomi)  Bendera Myanmar (Bahasa Indonesia)  Mianmaro vėliava (Lietuvių)  Burmas flag (Dansk)  Myanmarská vlajka (Česky)  Myanmar bayrağı (Türkçe)  Застава Мјанмара (Српски / Srpski)  Myanmari lipp (Eesti)  Vlajka Mjanmarska (Slovenčina)  Mianmar zászlaja (Magyar)  Zastava Mjanmara (Hrvatski)  ธงชาติพม่า (ไทย)  Σημαία της Μιανμάρ (Ελληνικά)  Quốc kỳ Myanmar (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com